Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 8

Rara illustrazione originale da leggende e poesie armene di Zabell C Boyajian, 1916

Prezzo di listino €910,95 EUR
Prezzo di listino Prezzo di vendita €910,95 EUR
Vendita Esaurito
Imposte incluse.

Rara illustrazione originale a guazzo tratta da Armenian Legends and Poems di Zabell C Boyajian, pubblicata nel 1916


ZABELLE C. BOYAJIAN (1873-1957)

Il matrimonio dal libro di Boyajian Armenian Legends and Poems.

Guazzo su carta 1916

Siglato in basso a destra

Firmato e intitolato al verso, insieme a una poesia di Moses of Khorene e Fine Art Society, Ltd, etichetta londinese.

26,5x36 cm

Un'illustrazione dal libro Armenian Legends and Poems di Boyajian, 1916.

Zabelle Boyajian è stata un'importante pittrice, scrittrice e traduttrice armena. È nata nel 1873 a Diyarbakir, ai tempi dell'Impero Ottomano. Suo padre era il viceconsole britannico, il barone Thomas Boyajian. Sua madre Catherine Rogers era una discendente del poeta inglese Samuel Rogers. L'omicidio di suo padre durante i massacri hamidiani fu un evento che le cambiò la vita. Boyajian si è trasferita a Londra con il fratello e la madre, dove ha trascorso gran parte della sua vita. Ha studiato alla Slade School of Fine Art, dove ha iniziato a scrivere e illustrare i suoi libri. Divenne un membro attivo della comunità armena e una forza trainante significativa della vita culturale e della raccolta fondi durante la prima guerra mondiale. Era molto legata alla famiglia di Raffi, il famoso romanziere armeno: ebbe una stretta amicizia per tutta la vita con Anna, la moglie di Raffi, e lavorò a stretto contatto con suo figlio Aram nell'Associazione Armena di Londra. Ha promosso il lavoro di Raffi attraverso la lettura di eventi e la traduzione e pubblicazione dei suoi romanzi. Ha anche contribuito a Land of Armenia di Aram Raffi, traducendo inni armeni in inglese. La sua opera più significativa è l'antologia splendidamente illustrata Armenian Legends and Poems, con un'introduzione del visconte James Bryce e un saggio conclusivo di Aram Raffi sulla storia della letteratura armena. Gli studiosi hanno selezionato quest'opera come culturalmente significativa e come parte della base di conoscenza della civiltà. Si tratta di una raccolta di traduzioni della letteratura armena del Medioevo, brani dei Movses di Khorene, uno storico armeno del V secolo, e poesie del XIX secolo. Boyajian ha creato le illustrazioni ed è stato antologo e traduttore di molte delle poesie di questo volume.