Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 7

Mary Visser n. 1971 Olio astratto su larga scala su tela Scena del porto

Prezzo di listino €1.182,95 EUR
Prezzo di listino Prezzo di vendita €1.182,95 EUR
Vendita Esaurito
Imposte incluse.

Grande scena astratta del porto, probabilmente Cape Aghullus che si trova sulla costa orientale del Sud Africa.

Dimensioni 134 x 143 cm

Nata nel 1971 a Città del Capo, in Sud Africa, Mary Visser si è laureata in Belle Arti alla Rhodes University, Grahamstown nel 1992. Pittrice di scene prevalentemente industriali e urbane, il suo lavoro esplora la tensione tra superficie, illusione e avvenimenti casuali attraverso la sperimentazione e indagine sulla materialità della pittura ad olio. “Mi avvalgo di una combinazione di immagini mediate di paesaggi e le manipolo per creare incontri casuali tra immagini e non immagini. È in questo spostamento circolatorio tra l’astratto e il rappresentativo che spero di rafforzare la superficie e il bordo della tela, affermare il segno dipinto e tentare di rendere tangibile l’oggettività del dipinto”. Visser ha tenuto numerose mostre personali tra cui Nocturnes presso l'UCT Irma Stern Museum (2005) e Along These City Streets presso l'Association of Visual Arts di Cape Town (2011). Ha partecipato a numerose mostre collettive tra cui New Works presso The Gallery at Grande Provence, Franschhoek (2008), Possession presso la Everard Read Gallery, Cape Town (2013) e Small Canvas Project, Benetton Project per la Biennale di Venezia (2014). Nel 2013 ha completato un diploma post-laurea in Belle Arti (con lode) presso la Michaelis School of Fine Art, Università di Cape Town. Il suo lavoro è presente in collezioni tra cui quelle dell'Università di Cape Town, Oppenheimer & Sons, Sturrock Shipping e HSBC Bank. Mary Visser vive a Rondebosch con il suo compagno Chris e suo figlio Nicholas. Lavora dal suo studio all'Osservatorio.