Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 9

Charlotte Elizabeth Babb 1830 – 1906 Acquerello originale preraffaellita

Prezzo di listino €3.581,95 EUR
Prezzo di listino Prezzo di vendita €3.581,95 EUR
Vendita Esaurito
Imposte incluse.

Superbo e raro acquerello preraffaellita originale di Charlotte Elizabeth Babb 1830-1906.

Firmato e datato 1871 in basso a sinistra.

Immagine: 14 cm x 34 cm

Cornice: 23 cm x 44 cm

Pittore preraffaellita a olio e acquarello, sostenitore anche del suffragio femminile.

Charlotte Elizabeth Babb era un'artista e decoratrice e sorella di John Staines Babb, un pittore decorativo della metà del XIX secolo rappresentato anche dalla Southwark Art Collection. Babb ha trascorso gran parte della sua carriera lottando per la parità di diritti per le donne, in particolare per il diritto al suffragio.

Charlotte ha lavorato tutta la sua vita per ottenere diritti per le donne, in particolare il diritto di voto e il diritto di rifiutarsi di pagare le tasse, poiché le donne erano private dei diritti civili. Nel 1866 firmò la petizione per il suffragio femminile e in 12 occasioni permise che il suo lavoro fosse "pignorato e venduto al posto delle tasse". Nel 1871, frustrata dall’inutilità delle richieste di suffragio, lanciò una campagna per “nessuna tassazione senza rappresentanza”. Ha scritto molti volantini, tra cui “Una parola alle donne capofamiglia: proteste pratiche per gli emarginati politici”, anche se non ha ottenuto un vero seguito. Anche molte delle sue amiche si rifiutarono di pagare le tasse e fondarono un giornale femminile.

Nel 1859 Babb iniziò una campagna per l'ammissione delle studentesse alle scuole della Royal Academy e portò alla sua stessa ammissione nel 1861. Babb fu tra le prime studentesse alle scuole della Royal Academy. Nel corso della sua carriera Babb ha esposto ampiamente con società artistiche tra cui la Royal Society of British Artists, la British Institution e la Society of Women Artists, tra molte altre. Era un'espositore frequente alle Dudley Galleries dal 1862.

Babb produsse dipinti ad olio e acquerelli in una tipica modalità preraffaellita e con una forte enfasi sulle figure femminili e sui soggetti associati (come l'Annunciazione e la storia di Santa Cecilia). Babb fu anche associato al movimento delle Arti e dei Mestieri decorativi attraverso figure affermate come il pioniere della ceramica William de Morgan. Lo stile abbastanza compiuto ma vagamente preraffaellita di Babb le ha permesso di migrare verso il movimento estetico più stilizzato con relativa facilità. Fu all'interno di questo territorio artistico più decorativo che Babb produsse grandi dipinti commerciali direttamente su piastrelle di ceramica (realizzate da Minton).

Babb espose opere alla Walker Art Gallery (Liverpool), alla Manchester City Art Gallery (1881) e alla World's Columbian Exposition di Chicago, USA (1893).

I dipinti e i disegni di Babb rimangono per lo più in collezioni private. La Southwark Art Collection detiene l'unico suo dipinto a olio di proprietà pubblica conosciuto.